in

Overlap: il progetto interdisciplinare sviluppato nell’isola dell’Asinara

Artisti, studenti e docenti per un progetto-ricerca tra arte e scienza che racconta il legame indissolubile tra l’essere umano e l’ambiente sullo sfondo del Parco dell’Asinara. Inaugurato nel 2019, il progetto multidisciplinare e internazionale Overlap è tuttora in corso e si occupa di tematiche quali la biodiversità e la migrazione, e più in generale la sensibilizzazione alla salvaguardia dell’ambiente, con la particolarità di vivere il territorio dell’isola dell’Asinara come uno spazio di contemplazione e di apprendimento.

I risultati dei primi tre anni di ricerca e di workshop saranno presentati venerdì 3 marzo alle 18 nella sede sassarese della Fondazione di Sardegna. Il volume che raccoglie il frutto dei primi tre anni si intitola appunto “Overlap” ed è curato da Dario La Stella e Valentina Solinas. La presentazione sarà arricchita da alcuni video.

Presenzieranno anche il direttore del Parco Nazionale dell’Asinara, Vittorio Gazale, e alcuni dei 14 partecipanti che hanno messo nel libro parole e immagini di un progetto che ha coinvolto differenti discipline: danza, fotografia, arte visiva, urbanistica, antropologia, geografia e biologia. La monografia edita da “Senza confini di Pelle” nella collana Icemura è un’opera corale che si avvale del contributo di 14 autori afferenti alle Università degli Studi di Cagliari e di Sassari, alle associazioni Cult, MEDU, Senza Confini Di Pelle, Tusitala, e al Parco Nazionale dell’Asinara.

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Ploaghe sospetti sull’incendio dell’auto del Comandante della Polizia Locale

“Ieri, Oggi e Domani”: la presentazione del numero di gennaio/febbraio 2023