in

Sassari, resta grave il 31enne finito fuori strada sulla “Due Mari”

È ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Civile di Sassari, Bernando Brau, il sassarese di 31 anni che nel pomeriggio di martedì 5 dicembre, poco dopo le 15, è rimasto gravemente ferito sulla strada dei “Due Mari”. Le sue condizioni restano gravi.

A bordo del suo pick up Nissan Navara, mentre percorreva la provinicale 42, da Alghero in direzione Porto Torres, per cause ancora da accertare, il 31enne ha perso il controllo del mezzo finendo contro una recinzione in metallo, con l’auto che ha finito la sua corsa sul campo, fuori dalla carreggiata.

La vettura si sarebbe ribaltata più volte e l’uomo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo alcuni metri più avanti.

Sul posto 118, polizia stradale di Sassari e vigili del fuoco di Alghero. I medici del Santissima Annunziata gli hanno riscontrato un grave trauma cranico e lesioni in varie parti del corpo, la prognosi resta riservata.

Il 31enne, terminato il lavoro nell’azienda di famiglia, si stava recando a Campanedda, frazione di Sassari, per partecipare ad una funerale di una concittadina deceduta per una grave malattia. 

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Ciak, si gira a Porto Torres: prime riprese del film su Berlinguer

Sider Alloys, prosegue stato di agitazione degli operai appalti