in

Spedizioniere infedele indagato per ricettazione a P.Torres

Un dipendente di una
cooperativa locale che lavora per un corriere nazionale è stato
denunciato per ricettazione dalla Guardia di finanza della
Compagnia di Porto Torres.

   
I finanzieri hanno trovato nella sua casa decine di oggetti
misteriosamente scomparsi nei giorni scorsi dai magazzini
dell’azienda di spedizioni per cui lavora e mai recapitati agli
acquirenti.

   
La merce, profumi e capi d’abbigliamento di famosi brand,
articoli per la pesca, un orologio “Baume & Mercier” e un
attrezzo da lavoro “Bosch”, ha un valore stimato in circa 5mila
euro.

   
I prodotti, nuovi e ancora imballati, sono stati sottoposti a
sequestro e l’uomo è stato denunciato alla Procura della
Repubblica di Sassari per il reato di ricettazione.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi l’articolo su: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Medici di base in stato di agitazione, appello alla Regione

Raccolta carta e cartone, -2,7% rispetto al 2021 nell’Isola