in

Alghero: opere pubbliche per 97 milioni di euro, la commissione fa il punto

Opere pubbliche sotto i riflettori della commissione consiliare Lavori Pubblici di Alghero presieduta da Monica Pulina. All’ordine dei lavori il Programma Triennale 2023/2025 e l’elenco annuale 2023. C’era anche l’assessore alle Opere pubbliche Antonello Peru che ha illustrato gli importanti investimenti programmati sul territorio. Un documento propedeutico all’approvazione del prossimo Bilancio di Previsione.

«È stato individuato – afferma la presidente Pulina – un ordine di priorità degli interventi, tenendo conto dei lavori necessari alla realizzazione delle opere non completate e già avviate sulla base della programmazione triennale precedente, dei progetti esecutivi già approvati e dei lavori di manutenzione e recupero del patrimonio esistente, nonché degli interventi suscettibili di essere realizzati attraverso contratti di concessione o di partenariato pubblico privato».

Per la prima annualità è prevista una somma pari a 22 milioni di euro, per la seconda annualità 70 milioni, mentre per la terza annualità risultano in bilancio 5 milioni di euro, per un totale complessivo pari a 97 milioni. I lavori riguardano l’efficientamento energetico della piscina comunale, degli uffici di Sant’Anna e del vecchio municipio di via Columbano. Poi il parcheggio nell’area Don Bosco, la riqualificazione dell’ex Caserma dei carabinieri e il nuovo Centro Residenziale Anziani. E ancora il progetto pilota finalizzato al riuso turistico e al marketing della borgata di Fertilia, la realizzazione geodetica della Scuola Primaria via XX Settembre, il Palazzetto dello sport a Maria Pia, la riqualificazione e rifunzionalizzazione del Palacongressi, la ristrutturazione del campo sportivo di calcio del Carmine e del mercato civico.

«L’Amministrazione, nonostante il periodo pandemico con tutto ciò che ha comportato, primo fra tutti l’aumento incontrollato dei prezzi delle materie prime, che ha messo in ginocchio le imprese e ha fatto lievitare a dismisura la consegna dei lavori, cerca di mantenere l’impegno preso con la città, con la consapevolezza che tanto si deve ancora fare», chiude la presidente Pulina.

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Battista Cualbu riconfermato presidente della sezione Coldiretti di Sassari

Mosca annuncia: ‘Sconfitti i terroristi ucraini a Belgorod’