in

Ue sanziona individui ed enti per violenza contro le donne

 L’Unione Europea ha imposto oggi, alla vigilia della Giornata internazionale della donna, sanzioni contro funzionari di sei Paesi, tra cui Russia e Afghanistan, per violenze e abusi di diritti contro le donne. Le sanzioni rientrano nel regime già esistente noto come ‘EU global human rights sanctions regime (EUGHRS)’. Nove persone e tre entità ufficiali sono state aggiunte alle liste di sanzioni, soggette a divieti di visto e al congelamento di qualsiasi bene detenuto nell’Ue. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Leggi l’articolo su: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Francia: il paese si paralizza, maxisciopero contro le pensioni

Siria: raid aereo israeliano su aeroporto di Aleppo