in

Perfugas e Ardara celebrano la festa del vino

Sarà un sabato 4 marzo all’insegna dell’enogastronomia sia a Perfugas che ad Ardara. Nel paese dell’Anglona, infatti, si rinnova l’appuntamento con “Chimbinu cun binu-Settima festa del vino” che partirà alle 17.30, con la visita del Pozzo Sacro. Alle 18.30 è prevista l’apertura degli stand e la vendita dei calici. Dalle 19, nelle cantine allestite nel centro storico, sarà possibile degustare le pietanze tipiche locali e il vino. Alle 23.30 sarà aperta la tensostruttura in piazza Mannu per continuare la serata tra musica e bar. Parteciperanno all’evento i musicisti del gruppo “Balar” di Perfugas con “Cantos e Ballos”, il coro de Tzaramonte, il gruppo itinerante “Gli sbandati” di Aggius, il tenore “Santa Sarbana” di Silanus, la PM2 Music e la “Bateras Beat” di Sassari. 

Nel centro del Monte Acuto, si celebrerà l’edizione 2023 di “Chentinas de su regnu”. Il via alle 19 in un percorso fatto di arte e gusto al quale parteciperanno anche i Mamuthones e Issohadores di Mamoiada, il Coro di Ozieri, il Gruppo Folk sassarese, i Tumbarinos di Gavoi, il Skinny Live Duo e il Trio Figulinas Folk.

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Ricci e pesca con reti illegali: controlli serrati della guardia Costiera di Alghero

Ricci e pescato sotto sequestroBlitz della Capitaneria ad Alghero