in ,

Scalo Costa Smeralda: 73 destinazioni e 16 novità

OLBIA – La Geasar ha presentato alla stampa e agli operatori turistici il piano voli dell’Aeroporto di Olbia relativo alla stagione estiva 2023. La stagione dell’Aeroporto di Olbia decollerà domenica 26 marzo prossimo, con un ampio network di voli composto da collegamenti per/da 73 destinazioni, di cui 54 internazionali e 19 domestiche in 21 Paesi.BComplessivamente, l’offerta dell’Aeroporto di Olbia prevede un numero di posti in vendita di 3.7 milioni.

Il network del Costa Smeralda verrà ampliato grazie all’aggiunta di 16 novità: Barcellona, Bilbao, Firenze, Lilla, Madrid, Marsiglia, Nizza, Parigi Charles de Gaulle, Tolosa e Valencia di Volotea, che porta a 28 il numero delle destinazioni raggiungibili dallo scalo olbiese, anche grazie all’aggiunta del secondo aeromobile alla base estiva. Verranno inoltre inaugurate la rotta Birmingham di Jet2com, Atene e Dublino, operate dalle due new entry del portafoglio di oltre 35 vettori dell’aeroporto di Olbia: Aegean e Aer Lingus. Porto, Braunschweig e Kassel sono invece le novità sul fronte dei vettori charter.

Il vettore easyJet conferma per la prossima stagione il suo interesse per la Sardegna mettendo a disposizione un’offerta di 19 destinazioni e 1.2 milioni di posti in vendita. Confermato l’operativo di tutti i principali vettori partner del Costa Smeralda che offriranno collegamenti da/per 21 mercati, 2 in più rispetto al 2022. Un’importante novità si registra anche per le tratte in regime di Continuità Territoriale: il collegamento con Milano Linate verrà operato per la prima volta da AeroItalia, mentre quello con Roma Fiumicino sarà garantito da AeroItalia e Volotea.

Commenti

Leggi l’articolo su: Olbia24.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Martedì gran finale al Carnevale di Tempio

2mila ricci sequestrati ad Olbia