in

Rfi, interventi di potenziamento linea Cagliari-San Gavino

Da venerdì 8 a domenica 10
dicembre, Rete Ferroviaria Italiana, società capofila del Polo
infrastrutture del Gruppo FS Italiane, eseguirà importanti
interventi di potenziamento infrastrutturale e tecnologico tra
Cagliari e San Gavino, sulla linea Cagliari-Golfo Aranci.

   
I lavori riguardano l’attivazione del sistema Apparato
centrale computerizzato multistazione (Acc-M) che, in coerenza
con quanto stabilito nell’Accordo quadro sottoscritto tra Rfi e
Regione Sardegna nel 2020, incrementerà le potenzialità della
linea contribuendo, insieme ai progetti di potenziamento
infrastrutturale e tecnologico già realizzati ed a quelli di
prossima esecuzione, al raggiungimento delle condizioni per la
riduzione dei tempi di percorrenza sulla linea Cagliari-Olbia e
sulla Sassari-Olbia.

   
Il valore dei lavori ammonta a circa 16 milioni di euro e
sono finanziati anche con fondi regionali. In coerenza con il
contesto di ammodernamento dell’infrastruttura nazionale, oltre
all’upgrade dei sistemi di circolazione, sono stati inoltre
eseguiti lavori per l’eliminazione di quattro passaggi a livello
nei comuni di Serramanna e Villasor.

   
Per consentire l’operatività dei cantieri – che saranno
attivi per 60 ore consecutive e che vedranno all’opera oltre 80
tecnici fra personale delle imprese appaltatrici e di Rete
Ferroviaria Italiana – la circolazione dei treni sarà sospesa.

   

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi l’articolo su: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Cadde in un dirupo, anziano muore in ospedale dopo 16 giorni

I rossoblù Azzi e Zappa agli studenti, ‘non mollate mai’