in

Erdogan: ‘Prorogato l’accordo sul grano’. Kiev: ‘Per 120 giorni’

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha annunciato l’estensione dell’accordo sul grano ucraino che scade stanotte a mezzanotte.

Il presidente turco non ha specificato il periodo di tempo, ma da Kiev il ministro delle Infrastrutture, Oleksandr Kubrakov, fa sapere che l’accordo è stato prorogato per 120 giorni. Su twitter, Kubrakov ha ringraziato Erdogan, Antonio Guterres e tutti i ‘nostri partner’: “Grazie ai nostri sforzi congiunti, 25 milioni di tonnellate di grano ucraino sono state consegnate ai mercati mondiali”.
   
Dopo la proroga dell’accordo sul grano “per 120 giorni”, il vicepremier e ministro delle infrastrutture, Oleksandr Kubrakov, aggiunge che adesso “la sfida principale è accelerare le ispezioni delle navi in Turchia. Ciò consentirà al mondo di ottenere ancora più prodotti agricoli ucraini”. Su Facebook Kubrakov scrive che si continua “a lavorare per coinvolgere i porti della regione di Mykolaiv nell’iniziativa sul grano e per ampliare la gamma di merci”. “L’Ucraina è stata e rimane saldamente radicata nell’economia e nei mercati globali” ha concluso il vicepremier ucraino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Leggi l’articolo su: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Putin in Crimea per l’anniversario dell’annessione

Presunti abusi edilizi in Costa Smeralda, Gianluca Vacchi indagato