in

Recuperata la 79ma vittima naufragio, è un altro bambino

    E’ stata rinvenuta poco prima di mezzogiorno la 79esima vittima del naufragio avvenuto domenica 26 febbraio. Gli uomini che stanno conducendo le ricerche hanno trovato in mare il corpo di un bambino. Difficile presumere l’età per le pessime condizioni del corpo rimasto in acqua per 15 giorni. Qualche ora prima erano stati trovati i corpi senza vita anche di un uomo adulto e di un altro bambino molto piccolo. Sale dunque a 33 il numero dei minori deceduto nel naufragio e diventano 24 quelli compresi nella fascia d’età tra 0 e 12 anni. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Leggi l’articolo su: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Sassari, violenza sugli operatori sanitari: «Fenomeno in crescita»

«Anche Cyprus Airways per la continuità»