in

Terremoti: scossa di magnitudo 6.0 nelle Filippine

 Una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 ha colpito oggi le Filippine: lo riporta sul suo sito l’Istituto geofisico statunitense Usgs.
    Il sisma è stato localizzato a 4 km a sud-est di San Mariano, nella regione di Davao (sud), ad una profondità di 38,6 km. Per ora non si segnalano feriti o vittime.
    Un impiegato dell’ufficio disastri di Maragusan, nella provincia montagnosa di Davao de Oro, sull’isola di Mindanao, ha riferito che le autorità stanno controllando le segnalazioni di una frana su un’autostrada nazionale. “Non abbiamo ricevuto alcuna segnalazione di altri danni o vittime, ma stiamo controllando i villaggi intorno alla città”, ha aggiunto.
    Alla prima scossa ne è seguita un’altra di magnitudo 5.6 in una zona vicina all’epicentro del primo sisma, 9 km a nord-est di Bantacan (ad una profondità di 10 km), a pochi chilometri a nord-est di San Mariano. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Leggi l’articolo su: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Siria: raid aereo israeliano su aeroporto di Aleppo

Tajani, ho chiesto più diplomatici in Ue per contare di più