in

Muros, conclusa la visita pastorale dell’Arcivescovo Gian Franco Saba

Si è conclusa a Muros, la visita pastorale dell’Arcivescovo di Sassari, Monsignor Gian Franco Saba. 

Una serie di appuntamenti iniziati domenica 26 febbraio, con l’accoglienza nel paese del Coros da parte delle autorità civili, in testa il sindaco Federico Tolu, e religiose. Monsignor Saba ha fatto visita alla scuola dell’infanzia e primaria del Comune. Martedì 28 febbraio è stata la volta delle associazioni e delle Forze dell’ordine che, riunite nell’auditorium “Renato Loria” hanno raccontato le loro storie e l’intensa attività svolta nel territorio al servizio della comunità, in piena sintonia con le istituzioni civili, religiose e militari.

Mercoledì 1 marzo l’Arcivescovo è stato accolto dal Consiglio comunale, appositamente riunito, durante il quale il sindaco ha presentato il più importante organo di governo – a livello locale – e la macchina amministrativa impegnata nel costante perseguimento del soddisfacimento dei bisogni dei cittadini. Alla fine dell’incontro il sindaco e l’Arcivescovo hanno omaggiato le rispettive istituzioni con un ricordo della visita.

L’Arcivescovo Saba ha poi visitato alcune aziende della zona industriale di Muros particolarmente colpite dal difficile momento storico, per poi essere ricevuto dal maresciallo Leonardo Pintus nella stazione dei Carabinieri di Ossi. 

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

L’appuntamento di marzo con l’anagrafe canina a Sassari

ASL Sassari: gli appuntamenti di marzo per l’anagrafe canina