in

Affitti in nero, nel 2022 evaso un milione di euro nel nord Sardegna

confisca beni sassari olbia evasione fiscale yacht

Nel corso del 2022 la Guardia di finanza di Sassari ha scoperto oltre un milione di euro di evasione fiscale generata dla mercato degli affitti in nero.

I militari del comando provinciale hanno controllato 72 immobili in tutta il nord Sardegna accertando che il 90% delle case veniva affittata in maniera irregolare, fenomeno diffuso in particolare nelle località turistiche della costa.

Le verifiche sono state svolte nei comuni di Sassari, Olbia, Porto Torres, Tempio Pausania, Valledoria, Trinità d’Agultu, Ozieri, Sorso, Sennori, Santa Teresa Gallura, La Maddalena, Castelsardo e Stintino.

In molti casi i contratti di locazione risultavano regolarmente stipulati e registrati, ma i proprietari omettevano di indicare in tutto o in parte gli introiti nella dichiarazione dei redditi. Oltre a circa un milione di euro di redditi non dichiarati al fisco, i finanzieri hanno anche scoperto più di 10 mila euro di imposta di registro evasa. (Ansa)

Commenta l’articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo

commenti

Leggi l’articolo su: Il Tamburino Sardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Prosegue il progetto “A scuola con l’Avis” a Sassari sulle donazioni sangue

Laerru, successo per l’open day sulla memoria