in

Bonorva, oltre due milioni di euro per l’asilo nido

Un’ottima notizia per Bonorva: nei giorni scorsi, grazie al lavoro dell’ufficio tecnico, è stato ammesso a finanziamento il progetto presentato dal Comune amministrato dal sindaco Massimo D’Agostino relativamente al “Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia.

«Si tratta di un progetto PNRR, dell’importo complessivo di oltre due milioni di euro, i cui lavori verranno appaltati entro il mese di maggio per concludersi entro il 2025 – sottolinea il primo cittadino -. Il progetto di un asilo nido nel Comune di Bonorva è stato intrapreso non solo con l’intenzione di dotare il Paese di una struttura scolastica sensibile in ogni sua parte al soddisfacimento del processo di crescita di bambini che vanno da 0 mesi a 2 anni (che ad oggi risultano essere 64), ma anche con l’obiettivo di realizzare un edificio che possa avere requisiti bioclimatici ed eco-sostenibili, al fine di perseguire il giusto equilibrio tra sistema naturale ed antropico e garantire nel contempo un servizio del tutto assente nel nostro territorio.
Si parte da un processo progettuale che parte dall’organizzazione degli spazi a misura di bambino per manifestarsi in una volumetria che è esemplificativa di una dichiarazione di intenti ben precisa: il bambino punto di partenza del pensiero progettuale, fulcro dell’unità minima di aggregazione».

La struttura verrà realizzata con parziale ristrutturazione dell’edificio già adibito ad asilo nido, in via Sanna.

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Sassari, al carcere di Bancali «situazione critica»

Sassari, maxi blitz anti droga: sgominata una banda dedita allo spaccio, 14 arresti