in

Dissesto idrogeologico e pericolo di frane, lavori in corso a Ittiri

Sono in corso, a Ittiri, i lavori di mitigazione del rischio di pericolosità per frana e dei fenomeni geomorfologici in zona “Sa Teula”.

«Gli interventi si configurano all’interno di una serie di azioni per le quali l’amministrazione ha condotto approfonditi studi geologici per computare le azioni necessarie per la progettazione della messa in sicurezza delle aree del Comune di Ittiri, caratterizzate da rischi ambientali – fanno sapere dal comune amministrato dal sindaco, Antonio Sau -. La ricostruzione della situazione stratigrafica generale e la conoscenza delle litologie presenti sono state raggiunte tramite un rilevamento di dettaglio e attraverso l’analisi di dati provenienti da indagini geotecniche specifiche che hanno studiato le litologie presenti ed il substrato in affioramento».

«È stato così avviato un iter progettuale basato su tali studi mirato alla messa in sicurezza del costone roccioso, compreso tra l’agglomerato di case e il lago artificiale, i versanti della strada statale 131 bis per un tratto di circa 130 metri e il consolidamento dissesti in via Togliatti, per un importo dei lavori pari a 281.813 euro oltre a 5.350 euro di costi della sicurezza, per un finanziamento totale di 450mila euro – concludono gli amministratori -. Nello specifico, per quanto riguarda il costone roccioso, compreso tra l’agglomerato di case ed il lago artificiale, saranno evitati pericoli di crollo suscettibili nell’immediato e previste reti metalliche di stabilizzazione; sui versanti della strada statale 131 bis la riprofilatura del pendio, il rivestimento delle scarpate con reti metalliche, realizzazione gabbioni e drenaggi; su via Togliatti la stabilizzazione con micropali del versante su cui insiste la via stessa ottenendo il duplice vantaggio di messa in sicurezza della sede stradale e delle limitrofe abitazioni nonché ridurre la pericolosità di eventuali movimenti gravitativi verso valle».

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Un nuovo ecografo di ultima generazione nel reparto di Geriatria a Sassari

Bono, fiamme nella notte: distrutta una Mercedes Classe A