+ 13°C
logo ViviSassari

Villanova, sarà restaurata la chiesa di San Leonardo

Home / Notizie

Villanova, sarà restaurata la chiesa di San Leonardo

Date: May 19, 2019
Author: La Nuova Sardegna 20 Nessun commento

VILLANOVA MONTELEONE. Grazie ad un finanziamento di oltre 450mila euro, la chiesa parrocchiale di San Leonardo verrà restituita al suo antico splendore. Il corposo piano di recupero e ristrutturazione verrà realizzato grazie a un finanziamento importante costituito da fondi regionali, per 250mila, dalla Cei (Conferenza Episcopale Italiana) per 175mila euro, e dall’amministrazione comunale per 25mila euro.

Il sindaco Quirico Meloni evidenzia che «l’investimento è un risultato significativo, conseguito dopo tanto lavoro e grazie alla collaborazione fra l’amministrazione comunale, la Regione, la Conferenza episcopale sarda, la diocesi di Alghero – Bosa e la parrocchia di San Leonardo.

Il finanziamento scaturisce per 100mila euro dalla partecipazione del Comune di Villanova ad un bando della Regione inerente la messa in sicurezza dei luoghi di culto, che offre la possibilità di un intervento mirato al recupero del campanile, che così sarà restituito al suo antico splendore. Inoltre, altri 350mila euro saranno interamente dedicati proprio alla chiesa, e sono il risultato del “Progetto 100 chiese” che, grazie all’inserimento di una specifica scheda progetto nella programmazione territoriale della Regione, consente di ottenere una compartecipazione all’investimento da parte della Cei in misura pari al 50 per cento e della Regione per l’altro 50 per cento.

È stata, pertanto, vincente la collaborazione fra l’Unione dei Comuni del Villanova e quella dei Comuni del Mejlogu, che hanno presentato un unico piano strategico di sviluppo territoriale, valutato positivamente dal Centro Regionale di Programmazione della Regione.

La chiesa parrocchiale, il cui impianto originario risale alla fine del XVI secolo, e dedicata al patrono del paese, San Leonardo da Limoges, presenta un piano a croce latina con una navata centrale e cappelle laterali con arco a tutto sesto, dedicate a diversi santi.

In questi ultimi anni lo stato di degrado si è aggravato soprattutto per le infiltrazioni di acqua, provenienti anche da monte, che hanno pregiudicato la tenuta degli intonaci, delle volte e degli elementi decorativi ed architettonici delle cappelle laterali. Gli interventi previsti riguarderanno la messa in sicurezza del campanile, il recupero e la ristrutturazione della struttura esterna ed interna della Chiesa.

In particolare su quest’ultimo edificio sono previsti lavori di smaltimento delle acque provenienti da monte, il rifacimento degli intonaci delle cappelle laterali e della sagrestia, il recupero degli elementi architettonici di pregio, olte che il restauro e la ristrutturazione del tetto dell’edificio, e le tinteggiature interne ed esterne di tutto il complesso edificato.

L’assessore comunale al decoro urbano, Raffaele Spanu , sottolinea che «con i lavori

previsti sarà completamente ristrutturata la chiesa parrocchiale, unitamente al campanile, così da offrire a tutti i fedeli e ai visitatori uno spazio nuovamente accogliente, sicuro e funzionale, con il contestuale recupero del suo importante patrimonio architettonico e religioso».


fonte: https://www.lanuovasardegna.it/sassari/cronaca/2019/03/06/news/villanova-sara-restaurata-la-chiesa-di-san-leonardo-1.17781071

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X