+ 15°C
logo ViviSassari

Valledoria, cinque milioni per un polo scolastico

Home / Notizie

Valledoria, cinque milioni per un polo scolastico

Date: May 26, 2019
Author: La Nuova Sardegna 26 Nessun commento

VALLEDORIA. L’obiettivo è di creare un polo scolastico e culturale. Grazie al finanziamento di 5 milioni 588mila euro con le risorse della programmazione unica 2018/2020 “Scuole del nuovo millennio”, l’amministrazione comunale di Valledoria potrà realizzare un progetto ambizioso: un ambiente scolastico flessibile, in grado di adattarsi alle esigenze didattiche delle nuove generazioni e di combattere la dispersione scolastica.

L’edificio oggetto dell’intervento sarà la scuola elementare e media nei pressi di piazza Padre Pio a poche centinaia di metri dalla casa Comunale, dagli impianti sportivi e dal palazzetto dello sport.

La struttura originaria risale agli anni 80, e risulta disposta su due piani con un ampio locale destinato allo svolgimento delle attività motorie di base. Nella zona si concentrano i principali spazi ed edifici pubblici, sede delle attività amministrative e sociali di maggior interesse per il Comune. L’intervento prevede perciò la riqualificazione dell’edificio esistente e l’ampliamento dello stesso al fine di poter ospitare la scuola dell’infanzia adesso ubicata in una sede distaccata. L’ampliamento comprenderà la realizzazione di ulteriori aule destinate a tre laboratori: linguistico, teatrale e musicale.

Nel dettaglio, per quanto concerne la scuola dell’infanzia, verranno realizzate 3 aule, una sala giochi, una sala mensa e due gruppi di servizi oltre ai servizi per persone diversamente abili e a un locale per il personale.

Le attività della scuola dell’infanzia saranno separate da quelle della scuola elementate e media, con un ingesso apposito. Oltre alla messa a norma dell’edificio e alla riqualificazione della palestra scolastica l’idea progettuale di una “scuola aperta” è finalizzata alla riqualificazione degli spazi esterni di connessione con il plesso scolastico, coinvolgendo inoltre le aree esistenti in un disegno che unisca la scuola e l’antistante piazza e i giardini Padre Pio e gli impianti sportivi vicini.

L’idea progettuale prevista nel Dip (documento indirizzo progettazione) oggi in fase di stesura finale per la sua approvazione prevede, oltre al dover annettere la scuola dell’infanzia di Valledoria in un unico Istituto del caseggiato esistente, anche l’accorpamento con la realizzazione di un nuovo edificio che ospiterà l’Istituto superiore con idonei locali atti ad ospitare i corsi oggi presenti a Valledoria, e cioè l’Istituto Tecnico Commerciale e l’Istituto tecnico ad indirizzo Turistico. Così da creare un vero polo culturale concentrato in uno spazio idoneo alle necessità di una popolazione scolastica in crescita soprattutto nelle primarie e secondarie di Valledoria.

«Come abbiamo più volte ribadito – dice il sindaco di Valledoria

Paolo Spezziga – il territorio ha una forte dispersione scolastica, questo per il fatto che il Comune non dispone di strutture attrezzate per il ritrovo dei giovani. La formazione di questi ultimi dovrebbe avvenire soprattutto a scuola dove trascorrono una parte delle loro giornate».


fonte: https://www.lanuovasardegna.it/sassari/cronaca/2019/04/18/news/valledoria-cinque-milioni-per-un-polo-scolastico-1.17803267

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *