Trovata la barca di 12 metri rubata dal porto turistico di Alghero

Il ladro era stato così soccorso dalla coppia che lo aveva accompagnato in Spagna, abbandonando in mare il mezzo rubato.

Trovata la barca di 12 metri rubata dal porto turistico di Alghero

Di:
Redazione Sardegna Live

E’ stata avvistata da una motovedetta spagnola, a 60 miglia da Capo Teulada, la barca di 12 metri con tre motori rubata dal porto turistico di Alghero a metà settembre scorso. 

“Razim”, il nome dell’imbarcazione, di proprietà di un noto commerciante algherese, era stata asportata da un algherese di 49 anni, esperto di motori e di barche, senza fissa dimora, diretto a Barcellona. Con lui ci sarebbe stata anche un’altra persona. I due sarebbero stati, infatti, immortalati dalle telecamere del sistema di videosorveglianza attivo nello scalo.

Una settimana dopo dal furto, la barca era stata intercettata, mentre viaggiava alla deriva e in balìa delle correnti, da una coppia di turisti che viaggiavano su una piccola imbarcazione a vela. 

L’uomo era in attesa di incrociare qualche altra imbarcazione dopo aver esaurito il carburante. Il 49enne era stato così soccorso dalla coppia che lo aveva accompagnato in Spagna, abbandonando in mare il mezzo rubato.


fonte: Sardegna Live