+ 10°C
logo ViviSassari

Sassari, lavori sulla 131: traffico deviato su due sole corsie

Home / Notizie

Sassari, lavori sulla 131: traffico deviato su due sole corsie

Date: Mar 18, 2019
Author: La Nuova Sardegna 9 Nessun commento

SASSARI. Dalle 7 di lunedì e fino alla sera del 26 aprile, la carreggiata della strada statale 131 in direzione Cagliari-Sassari, verrà chiusa al traffico per consentire il rifacimento del manto di asfalto. La chiusura interessa il tratto di 131 fra i chilometri 202,30 e il 205,3. In pratica quella porzione di strada che inizia subito prima del vecchio cementificio e termina fra le due gallerie del Mascari. La chiusura la traffico di quelle due corsie determinerà anche la chiusura dello svincolo per Ossi e Tissi, sempre in direzione Cagliari-Sassari.

Il traffico verrà quindi deviato sulle altre due corsie della 131, consentendo così l’accesso al bivio per Ossi-Tissi, anche per gli automezzi provenienti dalla direzione di Cagliari. L’intervento rientra nel progetto dell’Anas che prevede il rifacimento del manto stradale di quei tratti della Carlo Felice ormai diventati quasi impraticabili e comunque pericolosi.

Un intervento analogo, con chiusura al traffico di due delle quattro corsi, è previsto sempre da lunedì nel tratto di strada statale 131 che attraversa i territori comunali di Cossoine e Giave, sempre in direzione di Sassari. In questo spezzone di quattro corsie, la conclusione dei lavori è invece prevista per il 5 aprile.

Si tratta di interventi comunque programmati da tempo, visto anche lo stato di degrado del manto di asfalto, soprattutto nell’ultimo tratto della strada 131, interessata da un intenso traffico anche di camion, autocarri e mezzi per i trasporti pubblici. I cantieri aperti per conto dell’Anas, hanno già interessato alcuni tratti della Carlo Felice (fra Macomer e Bonorva, fra Bonorva e Giave) dove il manto di asfalto era diventato un susseguirsi di buche e avvallamenti che minavano la tenuta di strada di auto e camion in transito.

Gli interventi dell’Anas, oltre a migliorare la percorribilità della Carlo Felice, dovrebbero portare a una modifica dello “status” della grande arteria di comunicazione che da Strada statale (S.s.) dovrebbe diventare strada di interesse comunitario (Eu), riclassificazione che prevede una serie di limitazioni per quanto concerne mezzi agricoli e piccoli motocarri.

Per ora resta invariata la velocità massima consentita, fissata a 90 chilometri orari. E questo fino a quando non verranno eliminati tutti

gli incroci a raso lungo l’ultimo tratto della Carlo Felice. Ma anche questo non basterà, visto che per ottenere la nuova classificazione europea sono richieste altre caratteristiche in materia di sicurezza come – ad esempio – le corsie di emergenza in entrambe le direzioni di marcia.


fonte: https://www.lanuovasardegna.it/sassari/cronaca/2019/03/16/news/lavori-sulla-131-traffico-deviato-su-due-sole-corsie-1.17786194

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X