+ 22°C
logo ViviSassari

Sant’Orsola scopre la nuova piazza Altara

Home / Notizie

Sant’Orsola scopre la nuova piazza Altara

Date: Jun 20, 2019
Author: La Nuova Sardegna 20 Nessun commento

SASSARI. È stata inaugurata ieri mattina a Sant’Orsola, alla presenza del sindaco Nicola Sanna, dell’assessore ai Lavori Pubblici Ottavio Sanna e del Comitato per Sant’Orsola, piazza Edina Altara. Lo spazio, sul quale affaccia la chiesa di Sant’Orsola, è stato oggetto, dal 2015 a oggi, di una serie di interventi per un investimento totale di 178 mila euro.

La prima fase di lavori, avviata nel 2015 e affidata all’Impresa Artigiana Satta di Ozieri, si è concentrata sulla realizzazione della pavimentazione in calcestruzzo architettonico, sulla predisposizione delle aree verdi e sulla realizzazione del marciapiede, per un investimento di 131 mila euro. I lavori di completamento, finanziati con ulteriori 47 mila euro e condotti dall’impresa PS Costruzioni, sono stati realizzati tra la fine del 2018 e il 2019 e hanno riguardato l’allestimento delle aiuole e la realizzazione dell’impianto idrico.

«Si tratta di un intervento di miglioramento che va a beneficio dell’intero quartiere – ha sottolineato l’assessore ai Lavori Pubblici e Decoro Urbano Ottavio Sanna -. La nostra amministrazione ha lavorato, fin dall’inizio del mandato, sulla riqualificazione delle periferie. A Sant’Orsola è stato fondamentale il supporto del Comitato di quartiere che ha lavorato fianco a fianco con il Comune».

«La valorizzazione di piazza Edina Altara, che oggi inauguriamo – ha detto il sindaco Nicola Sanna – ben testimonia l’attenzione

per le periferie urbane. Grazie alle risorse comunali e a quelle statali, siamo stati in grado di portare a compimento dei piccoli interventi di abbellimento e decoro urbano che hanno un impatto positivo sulla vita quotidiana delle cittadine e dei cittadini di Sant’Orsola».


fonte: https://www.lanuovasardegna.it/sassari/cronaca/2019/05/08/news/sant-orsola-scopre-la-nuova-piazza-altara-1.17813769

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *