“Progettare oggetti intelligenti: dall’idea alla realizzazione”: dal 17 al 21 settembre la scuola estiva dell’Università di Sassari

Oltre 40 tra discenti, professori e organizzatori ad Alghero per la seconda edizione della CPS Summer School

Di:
Antonio Caria

Dopo il successo della prima edizione, l’Università dedli Studi di Sassari ha deciso di riproporre la scuola estiva “Progettare oggetti intelligenti: dall’idea alla realizzazione”.

La seconda edizione della CPS Summer School, gestita dal Dipartimento di Chimica e farmacia, avrà come titolo “Designing Cyber Physical Systems-CPS: from concepts to implementation” e si terrà, sotto la direzione della ricercatrice Francesca Palumbo, nel complesso di Santa Chiara ad Alghero dal 17 al 21 settembre. 

Una scuola estiva che ospiterà, nella sede del Dipartimento di Architettura, una quarantina tra discenti, professori e organizzatori. All’interno del programma 2018, la lezione sulle tendenze del mercato che governano questo settore, curata di Paolo Azzoni (Eurotech) in programma lunedì 17 alle 11.00 e quella (con tutorial annesso) che terranno il dottor Danilo Pau e la dottoressa Valeria Tomaselli di ST Microelectronics sui sensori intelligenti, in programma mercoledì 18.

Inoltre nella giornata di martedì 18 settembre dalle 18.00 alle 20.00, il professor Alberto Sangiovanni Vincentelli (University of California, Berkeley) terrà un intervento sugli ecosistemi innovativi. Un evento dall’alto profilo scientifico che sarà organizzato nella spiaggia di Maria Pia.


fonte: Sardegna Live