+ 16°C
logo ViviSassari

Pasquetta e primo maggio da record per il Nuraghe Santu Antine

Home / Notizie

Pasquetta e primo maggio da record per il Nuraghe Santu Antine

Date: May 27, 2019
Author: Sardegnalive 9 Nessun commento

Secondo i dati de “La Pintadera”, sarebbero 1.020 presenze il 22 aprile e 836 nel giorno della festa del lavoro

Pasquetta e primo maggio da record per il Nuraghe Santu Antine

Di:
Antonio Caria

Dopo le oltre 45mila presenze nel 2018, arrivano altre buone notizie per il complesso monumentale di Santu Antine di Torralba, sempre per quanto riguarda i visitatori. Stavolta i numeri da record sono arrivati a Pasquetta (22 aprile) e il primo maggio.

Nel primo caso, stando ai dati che ci ha fornito la cooperativa “La Pintadera”, che da anni ormai si prende cura di uno dei siti archeologici più importanti della Sardegna, sarebbero 1.020 le presenze a Pasquetta e 836 nel giorno della festa dedicata al lavoro.

Parlando sempre di cifre, sarebbero, sempre secondo “La Pintadera” 4.554 le presenze totali nel periodo compreso tra Pasqua e il primo maggio. Ottime cifre, quindi, che premiano il lavoro portato avanti in questi anni sia dalla cooperativa presieduta da Maria Grazia Gambella che dalle Amministrazioni comunali di Torralba che si sono succedute in questi anni.

Correlati


A Torralba e Thiesi si impara il sardo


Thiesi

Il corso di lungua sarda è promosso dall’Ufficio Lingua Sarda del Meilogu


A Torralba un incontro pratico sulla potatura e innesto degli olivi


Torralba

L’appuntamento è in programma venerdì 19 aprile dalle 9.00


2018 da record per il Nuraghe Santu Antine


Torralba

Circa 45mila le presenze nello scorso a uno dei siti di punta del Meilogu


Ritornano i seminari di Egittologia al Nuraghe Santu Antine


Torralba

Dal 17 al 20 giugno al via i due corsi curati da Giacomo Cavillier

fonte:https://www.sardegnalive.net/news/in-sardegna/34105/pasquetta-e-primo-maggio-da-record-per-il-nuraghe-santu-antine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *