+ 22°C
logo ViviSassari

Nasce la biblioteca popolare

Home / Notizie

Nasce la biblioteca popolare

Date: Jul 16, 2019
Author: La Nuova Sardegna 20 Nessun commento

SASSARI. Al di là dei proclami spesso vuoti sulla necessità di rivalutare il centro storico ci sono le iniziative concrete, nate in sordina e realizzate con poco, ma capaci di proporre certamente un modello da imitare. Al numero 15 di via Università, cuore della città vecchia, da un’idea originale dell’associazione Memoria storica torresina è nata Biblioteca popolare dello sport, una bella realtà sicuramente destinata a fare da apripista per la valorizzazione di quella parte di Sassari che attende da tempo il giusto rilancio. Programma, finalità e obiettivi sono stati illustrati ieri alla stampa dal presidente Graziano Mura e da Andrea Sini, giornalista della Nuova e direttore della neonata attività. Cominciamo dal locale, perché quella sala al civico 15 della via che porta alla sede centrale dell’Università, negli anni ha ospitato l’officina di un fabbro, un negozio di ferramenta e, in tempi più recenti, una sartoria con annesso negozio di abbigliamento per bambini. Ora si riparte con un’attività completamente diversa legata sì al mondo dello sport, calcio e basket in particolare, ma pensata anche per rilanciare il centro storico e suggerire ai più svegli che in Sassari vecchia si può, anzi, si deve tornare per ritrovare entusiasmo e stimoli giusti. «Siamo partiti con poco – racconta a margine della presentazione Andrea Sini, fondatore e primo presidente della “Memoria storica torresina”, realtà con più di cento soci – il primo fondo di circa trecento volumi dedicati a tutti gli sport è il risultato di alcune donazioni, ma una buona parte proviene anche da collezioni personali». La svolta è arrivata dopo l’approvazione del progetto da parte della Fondazione di Sardegna grazie alla quale hanno potuto mettersi alla ricerca di una sede che rispondesse alle loro esigenze, soprattutto che fosse al centro storico, facilmente raggiungibile, abbastanza spaziosa per ospitare eventi e presentazioni e che desse la possibilità di esporre quei cimeli-simbolo che contribuiscono a creare l’atmosfera del ritrovo di appassionati di lettura, sport e iniziative culturali in genere. Coloro che vorranno frequentare la biblioteca troveranno, infatti, circa trecento volumi, ma anche riviste, collane, dvd e giornali sportivi. Uno spazio significativo è stato ricavato anche per le presentazioni di nuove opere, la prima, proprio nei prossimi giorni, è quella che ospiterà Flavio Tranquillo, giornalista, scrittore e telecronista sportivo, che arriverà a Sassari per presentare il suo ultimo lavoro. «L’obiettivo di questa iniziativa – conclude Graziano Mura – non è solo quello di incentivare la lettura, promuovere lo sport e i principi di una vita salutare, ma anche proporre uno spazio di aggregazione in una parte di città a cui siamo tutti intimamente legati».

Tags
biblioteche

letture

centro storico

12 luglio 2019

link:https://www.lanuovasardegna.it/sassari/cronaca/2019/07/12/news/nasce-la-biblioteca-popolare-1.17851184