Massimo Zedda: “Io candidato presidente della Regione? Ci sto pensando”

“Sono onorato del fatto che tante persone, tanti colleghi sindaci e tanti cittadini guardino a me”

Massimo Zedda:

Di:
Ansa

“Io candidato presidente della Regione? Ci sto pensando”. Così Massimo Zedda, sindaco di Cagliari, risponde alle numerose sollecitazioni che staricevendo da più parti.

Dopo l’endorsement del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, il candidato in pectore del centrosinistra – ospite di un incontro pubblico questa sera ad Alghero – esce allo scoperto.

“Sono onorato del fatto che tante persone, tanti colleghi sindaci e tanti cittadini guardino a me”, ammette. Ma poi avverte. “Non c”e” un santo da portare in processione, c’è da ricostruire un campo di forze, al di là della mia candidatura, bisogna ricostruire ciò che è stato logorato. Il fatto che il leader di Italia bene Comune e altri abbiano pensato a me, mi fa piacere, non sono indifferente e amo le sfide”.

Massimo Zedda ha spiegato poi dinon avere una ricetta. “Non ci può essere una sola idea di sviluppo. La Sardegna può fare tanto in tema di turismo, industria innovativa, start up, qualità della vita, agroalimentare e ricerca scientifica”, ha aggiunto concludendo l’incontro programmato al Teatro civico di Alghero per lapresentazione del libro “Primo, Cittadino” del sindaco diPesaro, Matteo Ricci, presente all’incontro con i sindaci di Alghero e Nuoro, Mario Bruno e Andrea Soddu, e il direttore del quotidiano La Nuova Sardegna, Antonio Di Rosa. 





fonte: Sardegna Live