SASSARI. L’Enas, Ente acque della Sardegna, ha comunicato che oggi 2018 dovrà eseguire un intervento urgente di riparazione nelle centrali di sollevamento di Santa Maria Coghinas che, tramite gli acquedotti di acqua grezza “Coghinas I” e “Coghinas II” riforniscono i potabilizzatori di Abbanoa.

La durata prevista dei lavori è di 4 ore dalle 9 alle 13: durante questo lasso di tempo l’Enas sospenderà la fornitura agli impianti di potabilizzazione di Truncu Reale (Sassari) e Monte Agnese (Alghero). Per far fronte a questa sospensione Abbanoa ha approntato un piano di distribuzione che tiene conto delle scorte nei serbatoi e dei tempi di recupero necessari a ripristinare i livelli quando sarà riavviata la produzione di acqua potabile.

Nella città di Sassari è ancora in sofferenza il serbatoio di via Milano a seguito delle limitazioni dei giorni scorsi. Per questo motivo sarà necessario effettuare una chiusura notturna dell’erogazione: dalle 22 di stasera alle 5 di mercoledì mattina nei quartieri Lu Fangazzu, San Paolo, San Giuseppe, Monserrato, Monte Rosello medio, Sassari 2 e Badde Pedrosa. In tutte le altre zone della città è stata ripristinata l’erogazione 24 ore su 24.

Nella città di Alghero la chiusura notturna sarà

eseguita dalle 23 di stasera alle 5 di mercoledì mattina.

Verranno intrapresi tutti gli accorgimenti necessari a limitare i disservizi. Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24.

fonte: La Nuova Sardegna