Giuseppe Mura: «La Zona Franca mi sembra una cosa molto lontana»

Il gestore dell’impianto Q8 di Campu Giavesu prende posizione sulla vicenda della Zona Franca

Giuseppe Mura: «La Zona Franca mi sembra una cosa molto lontana»

Di:
Antonio Caria

Non è voluto rimanere in silenzio il signor Giuseppe Mura, il gestore dell’impianto della Q8 di Campu Giavesu, sulla vicenda della Zona Franca a Giave.

Una giornata odierna trascorsa a rispondere alle varie telefonate ricevute da alcuni suoi colleghi e da qualche primo cittadino ma anche a persuadere alcuni clienti che, questa stamattina, si sono presentati nel suo rifornitore, convinti di un prezzo della benzina piuttosto “economico” che, in realtà le cose non erano proprio così.

«Non mi esprimo sulla delibera fatta dalla Sindaca (Maria Antonietta Uras Nda)– ha dichiarato Mura-. È una cosa che ha fatto lei e lei saprà di cosa si rende responsabile. Io so solo che devo praticare i prezzi consigliati dalla casa madre e sono in stretto contatto con il capo area della Q8 in Sardegna, Raffaele Manca, e saranno loro a rispondere, in questi giorni, alla Sindaca».

Sulla questione prezzi, il gestore ha rimarcato come «per noi è impossibile fare una cosa simile. A livello funzionale non abbiamo la strumentazione per farlo in quanto il carburante arriva dal deposito arriva già con l’accisa».

Per lui, i prezzi rimarranno quelli in listino. «Seguo le direttive della Q8 che ha titolo per rispondere su questa materia. Io applico i prezzi che mi consigliano e devo rispondere solo a loro».

«Mi auguro che questa Sindaca sappia quello che faccia. Sarebbe una cosa bella la Zona Franca – ha concluso Mura – ma non so cosa ne penseranno poi i lombardi, i piemontesi, i calabresi. Io sono sardo e tengo alla Sardegna. La Zona Franca mi sembra una cosa molto lontana».


fonte: Sardegna Live