Elezioni per il rinnovo del consiglio comunale: a Sedini il centrosinistra non presenta lista

Le parole amare della segretaria del Circolo Pd: “Chiediamo scusa ai nostri elettori e a tutti i cittadini”

Elezioni per il rinnovo del consiglio comunale: a Sedini il centrosinistra non presenta lista

Di:
Redazione Sardegna Live

Tra pochi giorni, i cittadini di Sedini saranno chiamati a rinnovare il consiglio comunale e purtroppo, questa volta, una sola lista parteciperà alla competizione elettorale”. Sono queste le parole, amare, della Segretaria del Circolo Pd di Sedini, Anna Paola Sanna, che spiega le ragioni per le quali la coalizione di centrosinistra non abbia alla fine presentato una lista e si scusa con gli elettori. “Diverse vicende avvenute in questi mesi hanno portato a questo risultato. E per questo motivo vogliamo chiedere scusa in primo luogo ai nostri elettori e alle nostre elettrici e poi a tutti i cittadini sedinesi”. 

Avremmo voluto partecipare a questa competizione elettorale per avere la possibilità di aprire una nuova stagione politico-amministrativa fondata sul rispetto e sulla partecipazione attiva dei cittadini alla vita politica del Paese – si legge in un’apposita nota stampa -. Quando mi è stato chiesto di provare a fare una lista ho accettato subito con passione ed entusiasmo – dice Sanna –  fiera del compito ricevuto. Con umiltà abbiamo lavorato da subito per creare un gruppo coeso e capace di affrontare i problemi che amministrare un paese comporta”.

Purtroppo però – spiega la Segretaria –  le idee non sono bastate, è mancata la partecipazione. Entrando nelle case dei sedinesi ci siamo accorti di quanto sia grande il malcontento per la politica ai vari livelli e di quanto, in questo periodo, abbiamo forse dato poco ascolto ai bisogni della gente. Rappresentare un partito politico significa in primo luogo farsi carico dei problemi delle persone e cercare di dare risposte e soluzioni cercando di ricucire quel distacco tra cittadini e politica che è sempre più evidente.

È da qui che vogliamo ripartire, o meglio continuare. Continuare questo nostro progetto di lavoro aprendo le porte a tutti coloro i quali vorranno portare le proprie idee, le proprie proposte e costruire qualcosa per il nostro Paese, infondendo speranza e fiducia in chi oramai l’ha persa. 

E mi rivolgo soprattutto ai giovani: non subite passivamente gli eventi, imponetevi e partecipate attivamente alla costruzione del vostro futuro”.

 

“Noi ci siamo – conclude la Segretaria del Circolo Pd di Sedini – stiamo già lavorando per essere pronti in qualsiasi momento a scendere in campo per ridare a Sedini il lustro che ha sempre avuto e che merita come centro strategico dell’Anglona”.


fonte: Sardegna Live