Dinamo travolgente: battuto il Leicester

I sassaresi battono 95-60 gli inglesi e accedono al turno successivo di Fiba Europe Cup

Dinamo travolgente: battuto il Leicester

Di:
Antonio Caria, fotografia www.dinamobasket.com

Il desiderio della vigilia di coach Vincenzo Esposito è stato ampiamente esaudito dalla Dinamo Banco di Sardegna che, grazie alla netta vittoria di ieri al PalaSerradimigni per 95-60 contro il Leicester, ottiene il pass al turno successivo di Fiba Europe Cup.

La cronaca: starting five biancoverde con Smith, Pierre, Gentile, Thomas e Polonara, Leicester risponde con Anderson, Ward-Hibbert, Washington, Hampton, Larsson e Wright. I giganti partono contratti e rimediano un break degli avversari di 7-0: gli uomini di coach Esposito si sbloccano con Smith e Polonara. La bomba di Pierre permette ai biancoverdi di portarsi avanti: rotazioni in campo e Cooley dà il suo impatto in area. Ma gli inglesi bombardano con percentuali alte dalla lunga distanza, Polonara trascina i suoi con 10 punti. La bomba di Gamble chiude al 10’ 19-21. Nella seconda frazione la musica cambia e anche la faccia dei giganti in campo: in un quarto da 24-8 sono un super Achille Polonara e Jaime Smith a trascinare il Banco fino al +14. Le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 43-29. Al rientro dall’intervallo lungo gli uomini di coach Esposito continuano la loro corsa, condotti da Jack Cooley, autore di 10 punti nella terza frazione. I Riders provano ad accorciare ma il Banco resta saldamente in controllo e dopo 30’ è 69-49 con il +20 sassarese. L’ultima frazione è garbage time, c’è spazio per un buon Rashawn Thomas, Marco Spissu, Luciano Parodi e l’inossidabile capitano Jack Devecchi.

«Siamo partiti un po’ col freno a mano tirato – così Esposito in sala stampa –  ma poi col passare dei minuti abbiamo alzato l’intensità difensiva e preso vantaggio. Abbiamo cercato di dare minuti a tutti i giocatori continuando a provare delle situazioni che avevamo già iniziato a provare a Cremona. Siamo contenti di aver centrato quello che era l’obiettivo, mantenendo il primo posto e adesso dobbiamo pensare alle altre due gare, in particolare a quella contro lo Szolnoki, per mantenere la posizione. Ora ci dobbiamo subito concentrare sulla prossima sfida di campionato, quella di sabato contro Venezia».

«È stata una buona partita l’ala biancoblu Dyshawn Pierre. Abbiamo tutti avuto una chance di dare il nostro contributo alla causa. Ora pensiamo alla sfida contro Venezia e a riscattarci dallo stop a Cremona».

Parziali: 19-21; 24-8; 26-20; 26-11.

Progressivi: 19-21; 43-29; 69-49; 95-60.

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 11, Smith 12, Bamforth , Petteway 4, Devecchi 2, Parodi , Magro 2, Pierre 14, Gentile 8, Thomas 8, Polonara 22, Cooley 12.   All. Vincenzo Esposito

Leicester Riders.Douse, Lascelles, Anderson 3, Ward-Hibbert 2, Gamble 6, Washington 15, Hampton 9, Larsson 4, Thomson 12, Wright 9. All. Rob Paternostro


fonte: Sardegna Live