CODRONGIANOS. Il Comune di Codrongianos si è aggiudicato un finanziamento di 500mila euro per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici classificandosi così tra i 52 enti beneficiari del bando predisposto dalla Regione Sardegna.

I fondi stanziati sosterranno azioni integrate di efficientamento energetico finalizzate all’ottimizzazione dei consumi, per il raggiungimento di elevati standard di sicurezza e comfort ambientale.

In particolare, per quanto riguarda l’edificio comunale di Codrongianos, le risorse saranno utilizzate per la realizzazione di un cappotto di isolamento, la sostituzione degli infissi esistenti con nuovi infissi di legno ad alte prestazioni termiche, il rifacimento completo dell’impianto di climatizzazione, l’installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione e gestione dei consumi energetici, l’installazione di sistemi di accumulo elettrochimico per lo stoccaggio di energia da fonti energetiche rinnovabili.

Inoltre è previsto anche l’acquisto di un veicolo elettrico che andrà a sostituire il veicolo tradizionale, anche questo intervento nell’ottica di promuovere energie e comuni green. L’iniziativa prosegue l’azione che il Comune sta portando avanti nell’ambito del risparmio energetico. Proprio qualche mese fa infatti sono state impegnate delle risorse per l’installazione di una colonnina di ricarica di auto elettriche.

Ma già con l’adesione all’iniziativa “M’illumino di Meno” l’amministrazione comunale ha puntato su questo tipo di progetti dimostrando

di essere attenta alla problematica del risparmio energetico.

Riducendo i consumi anche i cittadini-contribuenti ne avranno un vantaggio, sia in termini di qualità dei servizi resi, che, si spera, in minori costi delle tassazioni.

Mauro Tedde

fonte: La Nuova Sardegna