+ 12°C
logo ViviSassari

Campo progressista: ora facciamo le primarie

Home / Notizie

Campo progressista: ora facciamo le primarie

Date: May 20, 2019
Author: La Nuova Sardegna 28 Nessun commento

SASSARI. Mentre il Pd cerca l’ennesima quadra per risolvere i suoi problemi, i futuri alleati “mettono i piedi nel piatto”. E, esprimendo soddisfazione per il ripensamento di Sanna, fanno capire che la scelta del suo aspirante successore non sarà cosa semplice.

Per Campo Progressista la strada è una sola: «Sostenere uniti – spiega una nota del coordinamento provinciale – la strada delle primarie». «Sassari, attraverso il voto per le regionali, ha dimostrato ancora una volta di credere nel centrosinistra e nei suo valori. Un patrimonio che dovrà essere difeso e reso ancor più coeso. Le primarie per le prossime comunali andrebbero a rappresentare un’importante segnale di unità e partecipazione, nonché ad assicurare un risultato finale a garanzia di scelta popolare, condivisa e democratica».

Di diverso avviso Art1- Mdp – Leu Sardegna, che per bocca del coordinatore provinciale Pasquale Lubinu e di quello cittadino Andrea Lai, sottolinea: «Nell’affrontare il percorso verso le prossime amministrative non si potrà prescindere dal ragionare sulle responsabilità di una maggioranza amministrativa litigiosa, frammentata e disunita. Il metodo Zedda quindi ci impone di cercare fuori dalle recenti esperienze amministrative e di guardare alle esperienze civiche e di impegno civile, trovando un candidato che possa

riscuotere il più ampio gradimento possibile tra i sassaresi, cambiando passo in maniera radicale rispetto alle scelte finora fatte nell’amministrazione cittadina, in larga parte portate avanti dal Pd causando una costante situazione di tensione che bene non ha fatto al centrosinistra».


fonte: https://www.lanuovasardegna.it/sassari/cronaca/2019/03/08/news/campo-progressista-ora-facciamo-le-primarie-1.17782176

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X