Comunicato stampa del 12 settembre 2018

 

COLLEGAMENTO DELLE NUOVE RETI IDRICHE APPENA REALIZZATE A BULZI E TISSI

Gli interventi rientrano nel piano di efficientamento del sistema idrico in tutta la provincia di Sassari

 

Entrano in funzione le nuove reti idriche a Tissi e Bulzi. Abbanoa sta portando avanti un importante piano d’investimenti nel rinnovamento delle infrastrutture del servizio idrico integrato in tutta la provincia di Sassari.

Interventi Cipe. In questi giorni si stanno completando i primi cantieri. Oggi le squadre di Abbanoa sono a lavoro a Bulzi dove si sta procedendo ai collegamenti della nuova rete idrica appena realizzata lungo via Deledda. Nello stesso Comune è previsto il rifacimento delle condotte anche nelle vie Dante, Foscolo, Anglona, Sardegna e Nazionale. Complessivamente sarà sostituito quasi un chilometro di vecchie tubature ormai deteriorate realizzate decenni fa in svariati materiali. Le nuove reti saranno realizzate in ghisa sferoidale, materiale che garantisce la migliore tenuta, con diametri adeguati alle esigenze delle utenze. L’intervento rientra in un appalto da un milione e mezzo di euro destinato anche ai Comuni di Ardara, Ittireddu, Sedini e Berchidda. Si tratta di lavori di efficientamento delle reti finanziati con i Fondi Cipe 27 per interventi strategici nel settore idrico-potabile.

Manutenzioni straordinarie. A Tissi, invece, lunedì 17 settembre le squadre di Abbanoa procederanno al collegamento della nuova condotta idrica realizzata lungo via Italia. L’intervento consente di mandare in pensione le vecchie tubature in ghisa grigia, in attività da mezzo secolo, ormai piene di sedimentazioni al loro interno che causavano fenomeni di torbidità e soggette a continue rotture tanto da richiedere ogni anno numerosi interventi di riparazione. Per completare i collegamenti, lunedì sarà necessario sospendere l’erogazione dalle 8 alle 17 in tutto il centro abitato. L’intervento rientra nel piano delle manutenzioni che riguarda tutti i centri del distretto di Sassari e per i quali Abbanoa ha stanziato circa 20 milioni di euro per il triennio 2018-2020 destinati sia alle manutenzioni ordinarie (pronto intervento) sia a quelle straordinarie (sostituzione di interi tratti di rete).

link: Abbanoa