in

Alghero, l’acqua non è potabile in tutto il territorio comunale

L’acqua di rete non è potabile su tutto il territorio comunale di Alghero.

Il sindaco Mario Conoci ne ha disposto il divieto di utilizzo quale bevanda e per la preparazione degli alimenti.

L’acqua può invece essere utilizzata per tutti gli usi igienici, compresa l’igiene personale.

Lo dispone l’ordinanza nr. 22 del 28 novembre in seguito alla comunicazione da parte dell’Asl di Sassari Dipartimento di Prevenzione – Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, con la quale si evidenzia la non conformità dell’acqua.

Da Porta Terra il sindaco Mario Conoci sottolinea che sono in corso interlocuzioni continue con i competenti uffici dell’Asl di Sassari e i vertici del gestore unico Abbanoa, con l’intento di arrivare con immediatezza alla risoluzione del problema, così come richiesto per Maristella, dove l’acqua è inutilizzabile da settimane.

Il sindaco di Alghero ha chiesto la massima celerità nella comunicazione delle risultanze, campionamenti quotidiani e un più efficace coordinamento tra i due enti su cui ricadono le competenze.

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Bufera di vento a Porto Torres: navi dirottate a Olbia

Strage di Cutro, Palazzo Chigi e Viminale parti civili a processo