in ,

Fc Alghero batte il Treselighes

ALGHERO – La Fc Alghero batte il Treselighes per 3-0 con gol di capitan Pintus e doppietta di Cherchi e prosegue il cammino a punteggio pieno (24 punti) in testa alla classifica del girone E del campionato di Seconda Categoria. Vittoria meritata per i giallorossi, anche se il Treselighes ha giocato con grinta uscendo dal campo battuto ma a testa alta. Da sottolineare l’esordio sulla panchina della Fc Alghero del nuovo allenatore Peppone Salaris. Per la cronaca, all’8º Raimondo Serra calcia da distanza ravvicinata, ma il portiere ospite devia in corner. Attorno al 10º un errore a centrocampo della Fc Alghero non è stato sfruttato al meglio dal Treselighes. Brava anche la difesa giallorossa che ha chiuso per tempo ogni varco.

Fc Alghero vicino al vantaggio con Nemore che intercetta la palla sulla trequarti, al tiro in porta cerca l’assist per Cherchi e Gnani, ma la palla termina a fondo campo. Alla mezz’ora giallorossi in vantaggio con Carlo Pintus che dal limite dell’area non lascia scampo a Caddeo. Al 32º Fc Alghero vicino al raddoppio prima con Depalmas poi, sulla ribattuta di Caddeo, con Pintus. Al 40º ancora i padroni di casa protagonisti con Raimondo Serra che prova a sorprendere l’estremo ospite con un tiro dal limite, ma la palla esce fuori di poco. Un minuto dopo ci prova Nemore, ma il tiro del centrocampista giallorosso sorvola la traversa.

Si va al secondo tempo e, dopo un minuto, Nemore impegna Caddeo con un bel tiro dal limite dell’area. Occasionissima per la Fc Alghero al 55º con Nemore, servito da Cherchi, che calcia di poco fuori a porta sguarnita. Al 71º arriva il meritato raddoppio per la Fc Alghero con Michele Cherchi che dribbla due avversari e sigla un bel gol dal limite dell’area. Al 78º giallorossi vicini al terzo gol con Nemore che impegna Caddeo in una ribattuta in angolo, poi con Cherchi che, in piena area di rigore, calcia di poco alto sulla traversa. In pieno recupero il 3-0 con Michele Cherchi che deposita in rete un assist di Moretti. Al triplice fischio dell’arbitro Piras, Fc Alghero in festa e con la testa rivolta al prossimo match sul campo della vice capolista Bottidda

Leggi l’articolo su: Alguer.it

Alguer.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Cantoniere Anas ferito in un incidente, statale 131 bloccata

Cambiamenti climatici, “Scienza del clima a Sassari. Tre giornate di scoperta e dialogo”