in

Cadavere in decomposizione su litorale a Stintino, è senza testa

Il cadavere di un uomo in
avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato questa
mattina sul litorale di Stintino, poco lontano dalla spiaggia de
La Pelosa. La scoperta è stata fatta dagli uomini della
compagnia baracellare di Stintino: il corpo era riverso sulle
rocce, privo della testa e seminudo.

   
Per la sua identificazione saranno necessari gli esami del
dna. Nel frattempo, il medico legale ha effettuato un primo
esame esterno del cadavere, in attesa che la Procura di Sassari
decida per l’autopsia. Sul posto la Guardia di costiera e i
carabinieri di Porto Torres insieme ai colleghi della stazione
di Stintino.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi l’articolo su: Ansa.it

Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Decine di ettari in fumo dopo gli incendi in Ogliastra

Al Teatro Lirico di Cagliari a tavola con le arie d’opera