in

Residenza Ersu ex Fondazione Brigata Sassari: via al completamento degli impianti sportivi

Entro il mese di marzo 2024 saranno completati gli impianti sportivi nell’area dell’ex Fondazione Brigata Sassari. È l’ultimo tassello di un’opera che aveva subito una battuta d’arresto nel febbraio del 2021 a causa della revoca momentanea da parte della Regione Sardegna del finanziamento.

A seguito della comunicazione dagli uffici regionali circa la conferma del finanziamento, pari a 1 milione 650mila euro, l’Ersu lo scorso giugno ha finalmente potuto sottoscrivere il contratto d’appalto con la ditta aggiudicataria dei lavori, la “Calcestruzzi dello Stretto Srl” con sede a Messina. L’importo contrattuale è stato rimodulato in 865.363 euro. Nel corso dell’estate si è proceduto all’apertura del cantiere e la conclusione dell’opera è stata stimata in 270 giorni naturali e consecutivi.

Come stabilito da un accordo con il Comune di Sassari nell’atto di cessione dell’immobile, l’Ersu realizzerà le strutture complementari necessarie per l’utilizzo del campo di calcio comunale di viale Adua dedicato alle competizioni di prima categoria. In particolare saranno realizzati gli spogliatoi, la biglietteria e la club house; verrà riposizionata la tribuna e saranno realizzati dei nuovi bagni dedicati al pubblico, oltre alla sistemazione delle parti esterne. Infine verrà realizzato un nuovo campo di calcio a 5

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Nughedu San Nicolò, consacrato il nuovo cimitero

Sennori, al centro culturale Pazzola applausi per “La mamma del sole”