in ,

Spazio Piscina: nuova rassegna a Porto Ferro

ALGHERO – DEEP TAP” è il nuovo appuntamento proposto in calendario per la nuova rassegna “Spazio Piscina”, ospitata in un luogo sito poco oltre le dune della spiaggia di Porto Ferro, luogo riscoperto grazie all’intuizione di Danilo Cappai dell’omonimo Baretto e dell’Associazione Culturale Quarter di Luigi Frassetto, luogo in cui la rassegna è stata immaginata e (materialmente) realizzata là dove al tramonto, natura e arte incrociano spesso le loro strade. Un progetto nuovo, “Spazio Piscina”, che a partire dall’esistente (spazio e attitudine) lavora sul contaminare e sulle contaminazioni fra cinema, musica, storytelling e danza.

Dopo lo strepitoso successo all’esordio con “A cena con Mixed By Erry”, in attesa di “recuperare” post rinvio per maltempo l’appuntamento con “L’Uomo contro – vita arte e battaglie di G. M. Volontè”, sabato 23 settembre alle ore 21 lo “Spazio Piscina” si animerà dell’estro eclettico e impattante di Alessandro Carta e del suo hybrid live solo “DEEP TAP”. L’appuntamento è inserito all’interno della Rassegna di Sperimentazione e Contaminazioni Artistiche in collaborazione con Luigi Frassetto.

“DEEP TAP” è un solo ibrido di voce, chitarra, flauto, scarpe e altri giocattoli. Un percorso di canzoni grottesche e delicate alla ricerca del tocco profondo del delirio emotivo. Prodotto da S’Ala Produzione, lo spettacolo è scritto e interpretato da Alessandro Carta. Una performance che non lascia indifferenti, che assale e conquista, che regala l’emozione e piazza perché si racconta e sviluppa come un concerto ma forse non lo è. Una trovata geniale di Alessandro Carta, che sposa la sua intuizione artistica ad uno spazio che finalmente consente di plasmarla e darle forma. “Spazio Piscina” è rassegna di sperimentazione e contaminazioni artistiche in cui proprio la piscina – intesa appunto come spazio – aggiunge una nuova dimensione diventando luogo magico ove poter sperimentare nuove proposte artistiche che possano arricchire ulteriormente l’offerta culturale del Baretto in collaborazione con l’Associazione Culturale Quartet e diverse altre realtà.

Nella foto: Alessandro Carta

Leggi l’articolo su: Alguer.it

Alguer.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Brutale aggressione ad Alghero: 30enne picchiato con una mazza da baseball

Alghero-Olmedo: frontale all´alba, tre feriti in ospedale