in

Bracconieri bloccati da forestali nel parco di Gutturu Mannu

Sorpresi mentre cacciavano nel
parco naturale regionale di Gutturu Mannu, due bracconieri sono
stati denunciati dagli uomini del Corpo forestale a Villa San
Pietro.

   
I due, entrambi 31enni, di Sarroch e Villa San Pietro, sono
stati fermati la scorsa notte mentre transitavano a bordo di
un’auto nel parco, brandendo un fucile fuori dal finestrino.

   
Appena scesi dall’auto sono arrivati gli agenti della Forestale.

   
Uno dei bracconieri ha tentato la fuga ma è stato bloccato.

   
Sequestrati un fucile, 40 cartucce, 50 reti per uccellagione e
l’auto a bordo della quale si trovavano.

   
“Entrambi – spiegano dalla Forestale – sono stati denunciati
per esercizio di caccia nel Parco, in periodo di divieto
generale e con mezzi non consentiti, cioè dall’interno dell’auto
in movimento e utilizzando i fucili modificati con l’aggiunta di
torce elettriche sulla canna, al fine di illuminare e abbagliare
la selvaggina”.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi l’articolo su: Ansa.it

Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

13° Raduno dei 45: vela latina in scena a Stintino

Patto Mater Olbia-Avis per incrementare le donazioni di sangue