in

Porto Torres, applausi all’orchestra Ars Musicandi: esordio per tre giovani musiciste

Musica in arte e bellezza nella meravigliosa basilica di San Gavino di Porto Torres che, domenica sera, ha ospitato il concerto per pianoforte e orchestra d’archi dell’Ars Musicandi Ensemble, diretto dal maestro Elisabetta Maschio. Un successo di partecipazione di pubblico per l’evento organizzato dal Centro internazionale Studi musicali (Cism),con la direzione artistica del pianista Stefano Mancuso, in collaborazione con l’Associazione Musicando Insieme di Porto Torres.

Il concerto ha rappresentato la conclusione del corso-concorso “Il solista con orchestra” che ha visto protagoniste tre giovanissime pianiste scelte dalla commissione esaminatrice, Federica Migheli di Porto Torres, Linda Nurra di Bono e Vassa Atanasova giunta dalla Bulgaria. Le prove del concorso si sono svolte presso la Scuola Civica Fabrizio De Andrè e la Basilica di San Gavino, coordinate dai maestri Maschio e Mancuso, terminate con la selezione di giovani musicisti di talento.

«Il Centro internazionale Studi Musicali che ha promosso l’evento», ha detto Stefano Mancuso, maestro pianista e direttore artistico dell’evento, «in primo luogo getta un ponte tra la Sardegna e il resto del mondo, quindi tra culture diverse, in un momento in cui si parla di differenze, con l’obiettivo di accomunare persone ed esperienze differenti. Il progetto inedito di quest’anno, in secondo luogo, colma una lacuna tra il mondo della scuola e il mondo del lavoro, consentendo ai giovani musicisti di partecipare ad una esperienza musicale come quella di suonare in un’orchestra».   

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Gara di pesca nel Golfo dell’Asinara: 20 squadre al trofeo Martiri Turritani

Alghero, chi gestirà il micronido della Pietraia?