in

Alghero, al Mase la prima edizione de “Il Piccolo Principe”: è il regalo di una azienda algherese

Il museo Mase di Alghero si arricchisce di una copia della rara prima edizione italiana edita da Valentino Bompiani nel 1949 de “Il Piccolo Principe”.

Il dono di una azienda algherese, Impresa Costruzioni Salvatore Fiori S.r.l. del gruppo Movistrade, che ha voluto così arricchire l’esposizione dello spazio della Torre Nuova interamente dedicato all’aviatore-scrittore Saint-Exupery, che proprio a Porto Conte trascorse gli ultimi mesi della sua vita.

«Ringraziamo per il grande gesto», commentano in una nota presidenza, Cda direzione dell’Ente con sede a Casa Gioiosa e direzione artistica del Museo, «finalizzato al sostegno di un importante realtà culturale del territorio, l’impresa algherese Movistrade che dimostra vicinanza ad un comparto che è una delle colonne del turismo e dunque dell’economia locale legata anche alla promozione e tutela delle bellezze naturalistiche e ambientali site nel Parco e comprese nell’Ecomuseo di Porto Conte».

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Alghero, l’opposizione all’attacco sugli asfalti: «Lavori mai iniziati»

Santa Teresa Gallura, oggi e domani esibizioni e corsi di Bmx freestyle