in

Porto Torres, cumuli di lattine al parco: discarica con vista Basilica

Poco importa se l’area è frequentata da bambini, da genitori che accompagnano i piccoli per trascorrere qualche ora di svago.

Il parco San Gavino, una zona storica di Porto Torres, è puntualmente preso di mira dagli incivili che abbandonano ogni rifiuto per terra. Un cumulo di lattine e bottiglie di plastica è stato abbandonato in prossimità dell’area giochi.

Un gesto in barba alle regole del rispetto dell’ambiente, comportamenti messi in atto a due passi da mamme e bambini. Una discarica nell’area verde piena zeppa di lattine di alluminio che completano un quadro poco edificante di un parco dove per terra si getta carta e plastica.

Chiunque vi porti a spasso i propri cani non può fare a meno di esprimere indignazione e rabbia. I cestini spesso vengono ignorati. Si preferisce sporcare, degradare una delle zone tra le più frequentate. Un colpo d’occhio pessimo, con sullo sfondo a contrasto evidente la basilica di San Gavino. Un altro biglietto da visita da cancellare quanto prima.  

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Balai, turista salvato nel mare in burrasca: «Roberto, eroico bagnino»

Teste chiave di Brandizzo: “L’ho detto per tre volte: i lavori non dovevano cominciare”