in

Kiev,’droni russi esplosi in territorio rumeno’.Bucarest lo nega

– Droni russi Shahed si sono schiantati e sono esplosi in territorio rumeno durante il massiccio attacco di Mosca, la notte scorsa, nella zona del porto di Izmail: lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri ucraino, Oleg Nikolenko, come riporta l’emittente statale Suspilne. Nikolenko ha citato le informazioni del Servizio statale delle guardie di frontiera.
    Tuttavia, da parte sua, la Romania ha smentito “categoricamente” in un comunicato che droni esplosivi russi siano caduti sul suo territorio.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi l’articolo su: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Corsa degli scalzi, il Santo ritorna a Cabras

Cina, al vertice del G20 in India andrà premier Li Qiang