in

In basilica l’orchestra Ars Musicandi diretta dal maestro Elisabetta Maschio

La basilica di San Gavino apre di nuovo il sipario per ospitare il concerto per pianoforte e orchestra d’archi dell’Ars Musicandi Ensemble, diretto dal maestro Elisabetta Maschio, musicista impegnata nella formazione accademica della direzione d’orchestra e nella dedizione ai gruppi giovanili di talento. L’appuntamento è per domenica 3 settembre alle ore 21, nella splendida chiesa romanicadi Porto Torres, cornice ideale per ospitare programmi musicali dedicati alla musica classica. L’evento è organizzato dal Centro internazionale Studi Musicali (C.I.S.M.),con la Direzione Artistica del pianista Stefano Mancuso in collaborazione con l’Associazione Musicando Insieme.

Il concerto rappresenta il momento finale di un doppio percorso formativo, un corso di Interpretazione e Tecnica Pianistica ed un concorso intitolato “Il solista con orchestra”, tenutisi parallelamente,presso la Scuola civica di musica “Fabrizio De Andrè”, su iniziativa del C.I.S.M.,  a cura del maestro Stefano Mancuso, che ha offerto ad alcuni giovani musicisti di talento l’opportunità di condividere momenti musicali sotto la guida di una musicista di fama internazionale quale Elisabetta Maschio, offrendo loro l’occasione di suonare in concerto con l’ Ars Musicandi Ensemble, musicisti professionisti, e di interpretarealcuni tra i Concerti più celebri dei grandi compositori quali Haydn e Mozart. Le prove del concorso si sono svolte presso la Scuola civica di via Pacinotti e la basilica di San Gavino a Porto Torres; coordinate dai maestri Elisabetta Maschio e Stefano Mancuso, termineranno con la selezione di due giovani musicisti chesaranno i protagonisti del concerto finale per orchestra tra le antiche mura della chiesa millenaria. La manifestazione è stata presentata nella sala consiliare del Comune di Porto Torres alla presenza dell’assessore alla Cultura, Maria Bastiana Cocco, la presidente dell’associazione Musicando Insieme, Donatella Parodi, il direttore d’orchestra Elisabetta Maschio e il maestro di pianoforte, Stefano Mancuso. 

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

A Sassari partono i lavori sulla “Bretella”, dureranno 4 giorni

Ad Arzachena e Luogosanto questo fine settimana i due concerti di anteprima di Isole che Parlano