in

Ministro Esteri India, ‘guerra in Ucraina non è focus G20’

“Abbiamo preso la decisione” di non invitare Kiev al G20 “perché è una piattaforma focalizzata sulla crescita globale e questo deve restare al centro dell’attenzione. Il G20 non è il Consiglio di sicurezza dell’Onu, non si occupa di sicurezza”. Lo ha detto il ministro degli Esteri indiano, Subrahmanyam Jaishankar, parlando a un gruppo ristretto di media internazionali tra cui l’ANSA.
    “Il primo ministro Modi ha incontrato Zelensky alla Cop26, poi al G7 a Hiroshima, e abbiamo buone e solide relazioni con l’Ucraina in campo economico, militare, tecnologico e di sicurezza alimentare”, ha evidenziato il ministro.
    “Per noi l’unico summit è il G20”. Così il ministro degli Esteri indiano, Subrahmanyam Jaishankar, ha risposto a una domanda su possibili nuovi colloqui internazionali di pace sull’Ucraina a settembre a Nuova Delhi a margine dell’incontro dei leader del G20, dopo l’incontro ospitato a inizio agosto a Gedda dall’Arabia Saudita.
    “Il lavoro diplomatico per concordare una dichiarazione finale” al G20 in programma il 9 e 10 settembre a Nuova Delhi in cui si faccia riferimento alla guerra in Ucraina “è in corso e richiede tempo e pazienza”. Lo ha detto il ministro degli Esteri dell’India, Subrahmanyam Jaishankar, nel corso di un incontro con un gruppo ristretto di media internazionali tra cui l’ANSA.
    “A ventitré giorni dal summit i negoziati tra gli sherpa sono in corso, la diplomazia non si costruisce in un giorno.
    Continueremo a lavorarci”, ha assicurato Jaishankar, ricordando che all’ultimo G20 a Bali, in Indonesia, i leader erano riusciti a trovare “un punto di approdo comune” sull’Ucraina anche in virtù del fatto che le conseguenze della guerra “continuano a dominare l’economia reale mondiale”.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi l’articolo su: Ansa.it

Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Morto dopo 10 giorni di coma uomo colpito da pugno

Alghero, in migliaia per assistere ai fuochi d’artificio: ma lo spettacolo non va in scena