in

Cargeghe, il programma degli eventi estivi 2023

L’amministrazione comunale di Cargeghe ha reso noto il calendario degli eventi estivi 2023. Venerdì 7 luglio alle 19, nella biblioteca comunale, ci sarà la presentazione del libro “Fuori corsia” di Francesco Cossu. Martedì 11 luglio sempre alle 19, stavolta in piazza Santa Croce, sarà presentato il libro di Vanni Lai, dal titolo “La Cantadora”. 

Giovedì 13 luglio alle 18 ci sarà l’incontro con gli emigrati presso il centro sociale  “A. Ruju”. Dal 14 al 16 luglio il centro “M. Loi” ospiterà la mostra fotografica “Su battileddu”, scene dal Carnevale di Lula di Giovanni Porcu. 

Doppio appuntamento per mercoledì 19 luglio: alle 17.30, il giardino biblioteca comunale ospiterà “Ses…ilent”, lettura e laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni; alle 21 ci si sposterà al teatro comunale all’aperto “Su campusantu ‘ezzu” per “Sa Morte ti s’immentighet” a cura di Maurizio Giordo.

Venerdì 21 luglio alle 20, sempre a “Su campusantu ‘ezzu”, è in programma il reading musicale di Lorenzo Braina dal titolo “Lucignolo, la fata e il grillo parlante”, mentre mercoledì 26 luglio alle 17.30 spazio a “Libri per crescere”, lettura e laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 10 anni nel giardino della bibliotyeca comunale.

Mercoledì 2 agosto alle 17.30 nuovo laboratorio creativo, con letture, per i bambini dai 6 ai 10 anni nel parco giochi comunale. Venerdì 4 agosto alle 19 andrà in scena, in via Cesare Battisti, il reading a cura di Maurizio Giordo. Venerdì 11 agosto alle 17 ci sarà un convegno etnomusicale e un concerto di launeddas nella piazza antistante il centro sociale seguito, alle 19, da una serata di cantatori a chitarra. 

Vnenerdì 18 agosto è prevista, a “Su campusantu ‘ezzu”, una serata di musica leggera con Rita Panduzzu. Lunedì 28 agosto alle 20 andrà in scena, sempre a “Su campusantu ‘ezzu”, “Sa Giarra”, uno spettacolo teatrale a cura dell’associazione culturale “A Contu Nostru”. Chiuderà gli appuntamenti dell’estate cargeghese, sabato 9 settembre alle 19, il “Festival delle Bellezze” nel sagrato della Chiesa di Santa Maria di Contra.

Gli eventi sono organizzati insieme al Sistema Bibliotecario Coros-Figulinas, alla cooperativa Comes e all’Associazione Matrioska.

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Villanova Monteleone celebra Raimondo Piras

Salta il concerto di Piero Pelù ad Alghero