in

Ballottaggi: confermata ad Assemini la sfida Puddu-Corrias

Commissione certifica esito dello spoglio. Pronto ricorso Fdi

Al ballottaggio per le elezioni comunali di Assemini, l’11 e 12 giugno, andrà il candidato sindaco del centrosinistra con il M5s, Diego Corrias: così ha decretato questo pomeriggio la commissione elettorale riunita alla presenza di un magistrato per validare il risultato dello spoglio che ha assegnato al candidato Pd-M5s nove voti in più della candidata di Fdi, Fi e Lega Niside Muscas.

Ma Fdi ha già pronto un ricorso sulle 309 schede annullate durante lo scrutinio che la commissione elettorale, per legge, non provvede a riconteggiare. Lo ha annunciato e ribadito la coordinatrice regionale e senatrice Antonella Zedda: “Ricorrendo al Tar siamo certi che sarà Niside Muscas a concorrere per la carica di sindaco”. Il primo al ballottaggio sarà Mario Puddu, l’ex sindaco pentastellato ora sostenuto da civiche e parte del centrodestra, che ha ottenuto 3.211 preferenze arrivando al 37,79%. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Leggi l’articolo su: Ansa.it

Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Naufragio all’Asinara, il referto finale dell’autopsia sul corpo di Davide Calvia depositato in Procura

Mercato Coldiretti al World Rally Championship