in

Sassari, migranti in aumento: un piano per accogliere i minori over 14

Gli arrivi consistenti e ravvicinati di migranti, che si sono registrati di recente, hanno costretto la Prefettura di Sassari ad adottare misure necessarie per far  fronte all’esigenza di predisporre un adeguato sistema di accoglienza per i minori stranieri non accompagnati.

Pertanto l’Ufficio territoriale del Governo di Sassari ha necessità di attivare, con urgenza, strutture ricettive temporanee dedicate esclusivamente all’ospitalità dei migranti minorenni non accompagnati, di età superiore ai quattordici anni.

Sul sito istituzionale della Prefettura è stato pubblicato l’avviso esplorativo per l’acquisizione di manifestazioni di interesse, finalizzato all’individuazione di operatori economici per l’affidamento del servizio di accoglienza temporanea e gestione dei servizi connessi in favore di quaranta minori stranieri non accompagnati (Msna), di età non inferiore ai 14 anni, presso strutture ubicate nel territorio della Provincia di Sassari, per il periodo compreso tra aprile e dicembre 2023.

Un’emergenza lanciata nei giorni dalla stessa Prefettura che ha pubblicato il bando per cercare spazio presso le strutture di accoglienza presenti nella provincia per un numero massimo di 200 persone straniere richiedenti asilo. 

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Sassari, celebrato l’8 marzo all’insegna della lotta all’endometriosi

Stintino, il pescatore 96enne Isidoro omaggia la sindaca con un dono speciale