in

Sorella di Messina Denaro non risponde al gip

Il legale: “La mia assistita sta bene, ogni valutazione è prematura”

Si è avvalsa della facoltà di non rispondere davanti al gip Alfredo Montalto Rosalia Messina Denaro, sorella del boss Matteo Messina Denaro arrestata venerdì per associazione mafiosa. La donna, sentita per l’interrogatorio di garanzia nel carcere Pagliarelli, era assistita dall’avvocato Daniele Bernardone. “La mia assistita è in buone condizioni, compatibilmente con la sua situazione” ha detto il legale.

Rosalia Messina Denaro è stata arrestata venerdì per associazione mafiosa.

Ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulle frasi che la sua assistita avrebbe detto ai carabinieri dopo l’arresto – la donna avrebbe sostenuto che la sua famiglia era perseguitata dalla giustizia – il legale ha risposto: “sono aspetti che non attengono la difesa”, precisando che ogni valutazione è “prematura vista la fase del tutto preliminare delle indagini”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Leggi l’articolo su: Ansa.it

Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Travolto da scuolabus, muore bimbo di un anno e mezzo

Schianto sull’albero, indagati conducenti delle due auto