in

Porto Torres, via ai lavori di riqualificazione del Palazzo del Marchese

Prendono il via i lavori di riqualificazione del Palazzo del Marchese, edificio costruito a Porto Torres nella prima metà dell’Ottocento, oggi pronto a diventare sede istituzionale dell’amministrazione comunale. L’intervento inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche prevede il rifacimento degli intonaci esterni, l’incremento, da due a quattro, del numero dei pluviali nella facciata del corso Vittorio Emanuele, che saranno incassati nella muratura, e l’installazione dei pluviali anche nel cortile interno dove erano assenti. Infine, saranno realizzati i raccordi con lo scarico delle acque e sostituiti i lucernari nel sottotetto.

L’intervento, della durata di 120 giorni, è stato affidato alla ditta Solinas Costruzioni di Pattada per un importo totale di 258mila euro.

Attualmente il Palazzo del Marchese, oltre alla mostra dedicata ad Andrea Parodi, ospita manifestazioni ed eventi culturali. All’interno anche lo stemma marmoreo appartenente alla famiglia Martinez, i marchesi di Montemuros, come individuato da uno studio ad opera dell’epigrafista Giuseppe Piras. 

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Castelsardo, quasi 100mila euro dalla Regione per i danni del maltempo 2020

Passanti accoltellati per rapina a Milano, sei i feriti