in

Alghero Comune virtuoso: la differenziata sfiora il 72%

Alghero Comune “virtuoso” grazie al 71,76% dei rifiuti prodotti consegnati alla raccolta differenziata. 

Una percentuale che permette alla città di conseguire, per la prima volta, l’obiettivo di “premialità” stabilito dalla Regione Sardegna e quantificato in una riduzione del 25 per cento sui costi totali dei conferimenti in discarica, che ammontano a 548.392 euro.

All’amministrazione comunale verranno così restituiti, come da disposizioni regionali, circa 137mila euro direttamente dal Comune di Sassari, in qualità di Ente gestore della discarica di Scala Erre.

«Si tratta di un risultato straordinario – dichiara il sindaco Mario Conoci – frutto di un costante lavoro, per il quale ringrazio l’assessore, gli uffici comunali competenti, la compagnia barracellare, tutti i lavoratori della Ciclat, la Polizia locale e soprattutto tutti gli algheresi che contribuiscono quotidianamente a rendere decorosa la città».

Per l’assessore all’Ambiente Andrea Montis «questo importante risultato è il frutto dell’impegno e della collaborazione dei tanti concittadini che pongono sempre maggiore attenzione al corretto conferimento dei rifiuti, sia attraverso il porta a porta, sia nei centri comunali di raccolta».

A contribuire ad ottenere il buon risultato anche l’eliminazione dei cassonetti fissi in quasi tutti i punti di raccolta dell’agro e il sistema porta a porta avviato nel 2018.

Il prossimo obiettivo è quello di incrementare ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata, previsto anche con la costruzione del prossimo contratto d’appalto.

«A fronte del grande merito che va riconosciuto ai tanti algheresi che fanno il proprio dovere – conclude l’assessore – permangono purtroppo ancora sacche di riottosi alle regole e nei loro confronti si continuerà ad operare con severe sanzioni». 

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Lutto nella Capitaneria di Porto Torres: muore il luogotenente Stefano Puddu

Lutto nella Capitaneria di Porto Torres: muore il luogotenente Stefano Puddu. Dispota l’autopsia