in

A Ozieri “Svelatamente Donne”: tre giornate di eventi

È giunta alla sua decima edizione, e per questo 2023 la manifestazione Marzo delle Donne a Ozieri racchiuderà al suo interno una mini rassegna dal nome “Svelatamente Donne” dedicata alle donne in lotta nei Paesi islamici.

L’assessorato alla Cultura del Comune di Ozieri e l’Istituzione San Michele prendendo spunto dalla Giornata Internazionale della donna hanno promosso una serie di appuntamenti teatrali, mostre e presentazioni di libri che prenderanno il via venerdì 10 marzo nella Pinacoteca Cittadina “G. Altana” alle 18.30, con l’incontro con Farian Sabahi Seyed, docente universitaria, giornalista e scrittrice italo-iraniana, impegnata sul fronte dei diritti civili per il suo Paese e per tutto il Medio Oriente, e si concluderanno martedì 14 marzo nei locali della Pinacoteca “Altana”, dove alle 18.30 la giovane atleta palestinese, in forza alla Società calcistica Athena SS calcio a 5, Natali Shaheen presenterà il libro “Un calcio ai pregiudizi”.

Sabato 11 alle 10.30 sarà la volta del flash mob curato dall’Associazione InOghe Cultura e Spettacolo, in collaborazione con le attività commerciali del Centro Commerciale Naturale Ozieri Wiva. Partendo dai Giardini del Cantaro la manifestazione si concluderà in piazza Carlo Alberto con l’anteprima dell’esposizione dell’opera di street art dell’artista SaZa, che verrà consegnata alle operatrici del Centro Antiviolenza Spazio Donna, del Centro per la famiglia Lares. Tutti gli eventi di “Svelatamene Donne” sono stati realizzati grazie al patrocinio e al supporto della Camera di Commercio di Sassari.

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Laerru, successo per l’open day sulla memoria

Ritorna la Grande Comedy ad Alghero